Terza puntata della serie 6 step per diventare Fotografo di Matrimonio Professionista.

Negli articoli precedenti abbiamo visto:

Come porsi gli obiettivi come fotografo
Come creare il primo draft di business plan per fotografo

Veniamo ad un altro argomento a dir poco noioso !

documenti necessari per diventare fotografo di matrimonio
3. Scartoffie, documenti e contabilità

Non spaventatevi …. anzi si !

L’ approccio giusto è pensare come se fossi già nell’ arena, quindi prima di partire a tutta birra contatta un commercialista e fai tutti documenti necessari.

Lavorare nella legalità è la cosà giusta da fare, è il fondamento per un’ attività di fotografo solida e duratura.

Apri la partita IVA, è facile, basta andare alla camera di commercio della tua città .

Fatti consigliare quale regime fiscale è meglio per te o quale ti tocca.

Per esempio:
Se hai meno di 35 anni puoi iniziare con il regime dei minimi, è molto vantaggioso, paghi solo il 5% di tasse per i primi 5 anni o al raggiungimento dei 35 anni, puoi investire fino a 15.000€ negli ultimi 3 anni (quindi niente studio) e fatturare fino a 30.000€ .

La contabilità è semplificata ed il costo del commercialista è molto basso, ma informati da uno specialista, le leggi cambiano continuamente e quasi mai a favore 🙁 .

Pensa al nome della tua società, per fare questo devi prima fare varie ricerche:

Google: cercati e cerca il nome che hai in mente per la tua attività
Social Network: il nome che hai pensato è già presente nei social ?
URL: il dominio che vorresti è libero ?
Facile da ricordare: è facile da ricordare il nome della tua attività ?
Copyright: non usare nomi coperti da copyright 🙂
Logo: il nome che hai scelto funziona con il logo che sicuramente hai già in mente ?

Associazioni fotografi professionisti:
Iscriversi alle associazioni è cosa comune, vanno scelte attentamente però perchè c’è sempre una quota annuale.
In Italia c’è la Associazione Nazionale Fotografi Professionisti , è l’ associazione ufficiale italiana, sul loro sito troverete molte informazioni utili e che vi serviranno durante la vita da fotografi.

Io faccio parte di due associazioni internazionali, la Wedding Photojournalist Association (WPJA) e la Best Of Wedding Photography .

Le associazioni internazionali spesso limitano l’ iscrizione con le selezioni e non è facile diventarne socio, ma garantiscono visibilità ed anche la possibilità di contatti e confronto con realtà molto diverse.

Matrimonio a Villa d' Este - Cernobbio
Matrimonio a Villa D’ Este – Cernobbio

Qui trovate il riferimeto a tutti i passi da compiere con i link agli articoli già pubblicati e che pubblicherò in futuro:

1. Poni gli obiettivi
2. Crea un business plan
3. Scartoffie, documenti e contabilità 🙁
4. Crea un portfolio
5. Crea un marketing plan
6. Compra gli strumenti necessari

Alla prossima !